14/06/21 05:00 PM

Ancona quale sviluppo, quale futuro? Un nodo infrastrutturale da potenziare e non da sciogliere - con Paita e Annibali

EVENTI

Il comitato Sapere Ancona di Italia Viva vi aspetta lunedì 14 Giugno, alle 17, per parlare di sviluppo infrastrutturale del territorio. Ancona non è solo il capoluogo della regione Marche, Ancona è un punto centrale nodale per il Sud Italia e per il bacino dell'Adriatico potenzialmente ha possibilità di sviluppo esponenziali. Inserita in progetti che la vedono protagonista anche a livello Europeo come il corridoio Adriatico e persino Balcanico.
Tanti progetti ma poca concretezza . A che punto siamo oggi giugno 2021,in che modo Ancona è toccata dal PNRR? Che progetti ci sono? quali sono quelli cantierati e quelli già eseguiti.
Lo chiediamo a chi Ancona la conosce bene perché la amministra, cioè alla dottoressa Valeria Mancinelli che ne è il sindaco. 
Lo chiediamo al presidente Assoporti , Rodolfo Giampieri e all'ingegnere Stefano Morellina che per Ancona hanno redatto progetti infrastrutturali e conoscono a fondo il problema.
Ma chiediamo anche agli imprenditori nella persona del Dott. Alberto Rossi Presidente della Frittelli Maritime Group e armatore della compagnia Adria Ferries, cosa manca per rendere
Ancona più appetibile dal punto di vista dei trasporti e della logistica in generale.
Cosa il privato si aspetta dal pubblico?
Come pure chiediamo ai nostri coordinatori regionali Fabio Urbinati e Lucia Annibali come può Ancona essere da trainer per l'economia regionale e quali infrastrutture occorrono per
collegarla con tutti i distretti produttivi. Ma soprattutto all'onorevole Raffaella Paita, Presidente IX COMMISSIONE (Trasporti, poste e telecomunicazioni),che prospettive ci sono per Ancona a livello nazionale? Saranno presenti anche i coordinatori provinciali Matteo Bitti e Silvia Rosati. Moderano Pirani Mariano e Carmelo Castrogiovanni del comitato Sapere Ancona di Italia Viva.

L'evento si terrà sulla piattaforma Zoom.

Vi aspettiamo numerosi, iscriviti al modulo qui sotto per partecipare*.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

*Attenzione se scegli di non ricevere email di aggiornamento non potremo mandare al tuo indirizzo il link per partecipare all'incontro.

 



Iscriviti