territori amministrative

Amministrative a Monza, Gadda e Del Barba: "Ripartire da sogni e bisogni in un'ottica nuova"

La notizia su "il Cittadino", 19 maggio 2022.

Una lista eterogenea per età, competenze professionali, esperienze politiche (ci sono esponenti del Psi e un repubblicano), nazionalità (tra i candidati compaiono anche un libanese, un olandese e un dominicano) ma accomunati da una voglia di fare per cambiare il passo davanti a nuove sfide. La lista di Italia Viva-Psi, che sostiene il candidato sindaco per Monza Paolo Pilotto alle prossime elezioni comunali, è stata presentata sabato al Liberthub di viale Libertà alla presenza, tra gli altri, degli onorevoli lombardi Maria Chiara Gadda e Mauro Del Barba, del segretario provinciale del Partito socialista Elisa Ratti e del coordinatore a Milano di Italia Viva Roberto Cociancich.

Due i capolista: Francesca Pontani, che attualmente siede in consiglio comunale, per il partito fondato da Matteo Renzi, e Vincenzo Di Rienzo, già preside dei licei Porta e Zucchi, per il garofano. A introdurre i candidati Alberto Pilotto.

Del Barba ha sottolineato il ruolo fondamentale di Italia Viva per la scelta del candidato sindaco ribadendo, però, la «necessità di partire sempre dai bisogni, dai sogni, dalle aspettative della gente senza interessi di parte».

Gadda si è soffermata sull'importanza rivestita dal terzo settore e della necessità di un suo coinvolgimento «con persone capaci, in grado di lavorare in un'ottica nuova».

Tanti i temi messi a fuoco dai candidati: dalla scuola alla cultura, dal lavoro agli spazi peri giovani, dalle problematiche delle donne allo sport di base. E non manca il lato social con il lancio dell'hashtag #Monzapiùattenta.