Infrastrutture paese

Alta Velocità a Firenze, Toccafondi: "Inammissibile che ci siano solo 15 operai nel cantiere Foster"

L'intervento pubblicato dal "Corriere Fiorentino", 7 luglio 2021.

"Solo 15 operai per costruire la più grande opera infrastrutturale d'Italia? È inammissibile. Rfi faccia sapere se quanto denunciano i sindacati è reale. Sono state fatte delle promesse, sono state spese parole sulla ripresa dei lavori della nuova stazione dell'Alta Velocità di Firenze ma, se la notizia fosse confermata, la stazione Foster vedrà la luce tra anni, se non decenni".

Lo ha affermato Gabriele Toccafondi, deputato fiorentino di Italia Viva dopo la denuncia della Cisl Toscana.

"L'Italia ha bisogno di infrastrutture adesso, il Paese, come anche Firenze, ha bisogno di lavoro e di occupazione in questa fase delicata di ripartenza post Covid - ha sottolineato Toccafondi - e tutto questo non si può fare con solo 15 operai".