territori

«Investire nell'agroalimentare è la sfida futura»

Il viceministro Bellanova ha indicato la strada per sostenere i comparti produttivi

La notizia su La Sicilia

Tra i big politici intervenuti a Scicli in occasione della campagna elettorale, anche il viceministro alle Infrastrutture Teresa Bellanova, di Italia Viva, che ieri ha preso parte all'iniziativa organizzata al mercato ortofrutticolo di Donnalucata dall'entourage che sostiene la candidata sindaca Caterina Riccotti. Dopo l'apertura dei lavori affidata alla coordinatrice provinciale di Italia Viva, Marianna Buscema e l'intervento della candidata Riccotti, il viceministro ha parlato sia di temi locali che nazionali soffermandosi nello specifico sull'agricoltura ancora oggi settore trainante dell'economia sciclitana.


«Quello dell'agricoltura - ha affermato Teresa Bellanova - è un settore fondamentale, un settore che durante la pandemia ha garantito, con lo sforzo di tutta la filiera, una normalità alle persone facendo arrivare il cibo in tavola e consentendo che si mantenessero le abitudini alimentari. Oggi bisogna più che mai investire nell'agroalimentare, il Pnrr deve servire per rafforzare la filiera agricola e le infrastrutture adeguate per facilitare il trasporto dei prodotti. C'è bi sogno di investire sui mercati e di dare ai produttori luoghi dove poter valorizzare le proprie merci. Le amministrazioni locali non possono determinare le politiche agricole, ma una sindaca attenta può recepire le istanze che arrivano dal basso per consentire al Governo di indirizzarsi verso scelte giuste».

All'iniziativa era presente anche il coordinatore di Italia Viva in Sicilia Davide Faraone.