Infrastrutture porti

Visita alla Capitaneria di Gallipoli, Bellanova: "Uomini e donne impegnati in compiti rilevanti e strategici"

La notizia su "la Gazzetta del Mezzogiorno", 3 luglio 2021.

Visita ufficiale, ieri mattina, alla locale Capitaneria di porto, della senatrice Teresa Bellanova, che in qualità di Viceministra delle infrastrutture e della mobilità sostenibili detiene la delega in materia di porti, retroporti, accessibilità portuale, intermodalità e Zone economiche speciali.

La Viceministra, accolta dal Capo del compatimento marittimo capitano di vascello Enrico Macrì, ha incontrato il personale militare e civile del Comando, alla presenza del sindaco e presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva. Durante la visita, il comandante Macrì ha illustrato l'organizzazione tanto della capitaneria, che ha giurisdizione sull'intero territorio provinciale, le specificità dei porti e degli approdi del territorio stesso, che presenta una vocazione prevalentemente turistico-ricreativa, diportistica e peschereccia, quanto dell'attività di ricerca e soccorso in mare, molto intensa anche in relazione al fenomeno migratorio.

La visita è proseguita a bordo della motovedetta CP 281, occasione propizia per illustrare all'ospite le principali peculiarità della Città Bella e del suo litorale sud. Al termine della visita, il comandante Macrì ha donato alla Viceministra il crest della Capitaneria di porto, come di lo "stemma araldico" del comando.

La Viceministra Bellanova, scrivendo una dedica sul "libro d'onore" della Capitaneria, ha espresso un sentito ringraziamento per il prezioso ed altissimo valore professionale dimostrato quotidianamente da tutte le donne e gli uomini del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia costiera. Ha espresso gratitudine, in particolare, per l'opera svolta a favore di tutta la comunità, in una zona, quella salentina, tra le più impegnative del litorale pugliese per complessità e consistenza dell`attività operativa.