cultura paese

Vicenza, Palazzo Thiene in vendita, Sbrollini: "Tutti uniti per tenere il palazzo nella disponibilità dei cittadini"

L'intervento della parlamentare Iv pubblicato da "il Giornale di Vicenza" , 5 maggio 2021. 

Francesco Rucco ci ha provato in diversi modi ad avvicinarlo, «ma ho sentito solo un silenzio assordante». Ci ha pensato così Daniela Sbrollini, senatrice di Italia Viva, a sollecitare il ministro per i beni culturali Dario Franceschini chiedendo, tramite un'interrogazione, quale sia la posizione del Mie in merito all`operazione di palazzo Thiene.

La risposta non si è fatta attendere ed è arrivata ieri in commissione: «Al fine dell'eventuale esercizio della prelazione, di competenza statale, il ministero si riserva di attendere l'esito della delibera del consiglio comunale». Che non è "sì" e neanche "no". Di certo, però, il ministro non chiude le porte a un possibile acquisto da parte dello Stato.

Nel caso di palazzo Thiene, la situazione è singolare. Perché è il Comune ad aver avanzato la proposta di acquisto (vincolata al voto del consiglio comunale) e in questo caso è lo Stato l'unico ente a poter esercitare la prelazione.

«Qualora questa scelta non fosse confermata il prossimo 13 maggio - afferma Sbrollini - il ministro garantisce che valuterà il diritto di prelazione».

«Dobbiamo essere tutti uniti, per tenere palazzo Thiene nelle disponibilità dei cittadini vicentini», conclude Sbrollini