parlamento sport

Via libera del Senato allo sport in Costituzione. Cucca: "Facilitare l'accesso alle risorse"

La notizia su "il Giornale", 30 giugno 2022.

L'aula di Palazzo Madama ha approvato quasi all'unanimità il ddl per l'inserimento del valore dello sport nella carta costituzionale. Ora manca solo il via libera della Camera per l'ok definitivo.

Il senatore di Italia Viva, Giuseppe Cucca, rivendica l’impegno sul tema della collega Daniela Sbrollini e insiste sulla necessità di impegnarsi per "garantire l'esercizio regolare del diritto". "Questo – spiega il senatore renziano - significherà che dovremo ovviamente facilitare l'accesso alle risorse, dovremo fare in modo che ci sia la capillarità in tutto il territorio nazionale dell'assistenza a tutte quelle società che svolgono un lavoro estremamente importante".

Praticare sport, ha ricordato Cucca, non è solo un passatempo ma "un servizio sociale, soprattutto per le piccole società, nelle piccole comunità, che quotidianamente fanno i conti con la carenza di risorse e di strutture, che assolvono un impegno nel sociale che è straordinario".