parlamento inhomepage Quirinale

Sergio Mattarella proclamato Presidente della Repubblica. Gli auguri di buon lavoro da Italia Viva

Sergio Mattarella è il tredicesimo Presidente della Repubblica, 29 gennaio 2022.

Alle 20.20 di sabato 29 gennaio, l'Assemblea dei Grandi Elettori, al superamento dei 505 voti previsti dal quorum dell'ottavo scrutinio, ha sancito la proclamazione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica. Al termine dello spoglio, i voti per Mattarella sono 759: un'elezione, dunque, a larghissima maggioranza. Una "scelta eccellente", così come l'ha definita Matteo Renzi, ribadendo il pieno sostegno di Italia Viva all'elezione di Sergio Mattarella per il suo secondo mandato. "Con Mattarella e Draghi l'Italia resta forte", aveva spiegato, nel pomeriggio, Renzi, nell'affermare il sostegno Iv.

Italia Viva tutta esprime soddisfazione per l'elezione del Presidente Mattarella, a partire da Matteo Renzi, che ha immediatamente condiviso i suoi auguri di buon lavoro.

"Abbiamo sempre un grande Presidente", è il commento, via Twitter, che arriva da Ettore Rosato, vice Presidente della Camera dei Deputati, Presidente Iv

Un grazie di cuore arriva anche dalla senatrice Teresa Bellanova, Viceministra al MIMS, presidente Iv.

"Profonda gratitudine al Presidente Mattarella per tutto quello che testimonia con la sua vita. L’amore per l’Italia e il servizio delle istituzioni sono il suo grande insegnamento offerto, ancora una volta, per tutti. E da accogliere, tutti, con serietà di impegno", è il pensiero condiviso dalla Ministra alla Famiglia e alle Pari Opportunità Elena Bonetti.

"Il Paese è nelle mani migliori. Alla fine, questa è l'unica cosa che conta", scrive il Sottosegretario al Ministero dell'interno, Ivan Scalfarotto.

"Con lui e Draghi insieme, possiamo dire di essere ancora in buone mani! Viva l’Italia!", ha esultato Maria Elena Boschi, capogruppo Iv alla Camera dei Deputati, via Twitter.

"Il nostro applauso è ben poca cosa rispetto al cuore di un grande uomo che, ancora una volta, sente il dovere di servire la Patria con disciplina ed onore. Viva Mattarella, viva l’Italia!": queste le parole di Davide Faraone, capogruppo Iv al Senato della Repubblica.