Apriamo il cantiere dell’invaso di Vetto

Partiamo da sicurezza idrogeologica, energia rinnovabile e acqua per le nostra agricoltura.
La salvaguardia e la disponibilità dell'acqua rappresentano una condizione di primaria necessità per il mantenimento e il consolidamento dello sviluppo del nostro Paese.



Il territorio di Parma ne conosce l’urgenza a difesa della qualità e della sicurezza della vita delle persone e delle nostre produzioni agricole da cui traggono origine vere eccellenze italiane come il Parmigiano Reggiano e anche il nostro pomodoro.

Le acque dei nostri torrenti che scendono dall'Appennino possono garantire un futuro per i territori montani, acqua potabile di ottima qualità per i rubinetti di paesi e città inoltre, con invasi di adeguate capacità idriche, sarebbero una fonte di energia pulita di cui abbiamo ingente bisogno e che darebbero notevoli contributi economici ai Comuni montani.

Serve la realizzazione di un invaso in base alla potenzialità della Val d’Enza, non serve la realizzazione di un piccolo invaso che d’estate sarebbe sempre vuoto.

Oggi con i cambiamenti climatici e l'inquinamento questo problema deve essere affrontato.

Oggi, con forza, chiediamo al Governo e alla Regione Emilia-Romagna di nominare un commissario per la realizzazione dell’invaso di Vetto mettendo in cantiere un progetto di adeguate capacità idriche che abbia triplice valenza: rispondere al fabbisogno della nostra agricoltura e della produzione del Parmigiano Reggiano, sicurezza per il dissesto idrogeologico e fonte di energia rinnovabile.

Per questo lanciamo questa petizione. Mobilitiamoci dai territori alla Regione Emilia-Romagna e al Parlamento, al di là di ogni appartenenza politica. Facciamo squadra.

Petizione proposta da Italia Viva Parma

Sottoscrivi la petizione

88 Firme Obiettivo: 1.000
Liquid error: custom_values.gdpr_acceptance_version is not a valid form field for PetitionSignature. Liquid error: custom_values.gdpr_acceptance_base is not a valid form field for PetitionSignature. Liquid error: custom_values.gdpr_acceptance_newsletter is not a valid form field for PetitionSignature.

Letta l’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del GDPR e della normativa nazionale in materia di protezione dei dati personali acconsento al trattamento dei miei dati personali: