parlamento

Nobili replica a "il Fatto": "Chi è eletto in Parlamento non dovrebbe andare in vacanza?"

La risposta del parlamentare Iv pubblicata da "Libero", 28 agosto 2021.

Dopo la polemica sollevata dalle foto, pubblicate da "il Fatto Quotidiano", che ritraggono Luciano Nobili, parlamentare Iv, in vacanza, insieme ad altri esponenti Iv - il parlamentare Francesco Bonifazi ed il coordinatore romano Marco Cappa - l'Onorevole risponde oggi dalle colonne del quotidiano "Libero".

«È una polemica ridicola. Chi è eletto in Parlamento non dovrebbe andare in vacanza? 'Il Fatto' da sempre si diverte a prendere di mira Italia Viva e io ricevo anche minacce di morte sui social da qualche fanatico, ma non sto qui a lamentarmi, anche se tra un po' dovrò cominciare a querelare. In quanto al reddito di cittadinanza, questione citata nell'articolo de 'il Fatto'», spiega Nobili - «noi non abbiamo mai nascosto di volerlo cambiare. I Cinquestelle dicono di avere abolito la povertà, ma lo sanno anche loro che non è vero. Renzi da premier con il reddito di inclusione aveva decuplicato i fondi per la povertà, mentre il contributo dei grillini è irrisorio. Gli scatti al mare? Dopo Ferragosto ho raggiunto i miei amici che avevano preso in affitto una casa a Formentera. Nessuna donna con noi, ci conosciamo da anni, volevamo stare al mare, se avessimo voluto andare in giro a fare le seratone, avremmo scelto Ibiza. Trovo assurda tutta questa storia, alimentata da odiatori che però prima di attaccare dovrebbero pensare. Ormai noi di Iv siamo abituati al livore di una parte politica: se avessero trovato 24mila euro nel giardino di Renzi, anziché nella cuccia del cane della Cirinnà, avrebbero fatto partire un mandato di cattura internazionale. Io, poi, non ero mai stato prima in quest'isola, a differenza di Travaglio che invece potrebbe scrivere una guida sui ristoranti e i locali del posto, visto che la conosce meglio di me».