29/07/20
parlamento paese

Nobili, contrasto alle fake news: "Da oggi c'è uno strumento a difesa della democrazia"

L'iniziativa dei parlamentari di Italia Viva, 29 luglio 2020.

L'Aula di Montecitorio "ha finalmente approvato la nostra proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare d'inchiesta sulle fake news". Lo afferma Luciano Nobili, deputato di Italia Viva, sottolineando che "è un grande passo avanti per la nostra democrazia, voluto con tenacia da Italia Viva, soprattutto da Maria Elena Boschi, prima firmataria della proposta di legge".

"Grazie alla mia collega Lella Paita - spiega il deputato - relatrice della legge, con la quale abbiamo lavorato ancora una volta insieme, e Gabriele Toccafondi e Michele Anzaldi che l'hanno seguita in commissione cultura. È arrivato il momento di mettere un freno alla circolazione in rete di informazioni false e pericolose".

Neanche durante l'emergenza Covid "il nostro paese è stato risparmiato dalla violenta disinformazione di chi vuole delegittimare le istituzioni e alimentare panico nei cittadini. Difendere le nostre democrazie da derive autoritarie e dalla minaccia delle fake news che sono il primo alleato dei populismi e, spesso, delle ingerenze di altri paesi per condizionare il dibattito pubblico non può che essere una priorità nel 21esimo secolo, quando la formazione delle opinioni avviene sempre più attraverso i social network", ha spiegato Nobili.

"È una sfida complessa e difficilissima - aggiunge Nobili - l'equilibrio tra la difesa della libertà di opinione e di stampa, contro ogni censura, e la difesa dell'informazione da ogni inquinamento è cruciale per il nostro tempo. Da oggi il parlamento ha uno strumento adeguato per affrontarla, per difendere la politica e l'istituzione da bugie e manipolazioni".