parlamento porti

Milleproroghe, Paita: "Grazie a Iv prosegue nel 2022 il supporto ai lavoratori portuali"

La notizia pubblicata da "il Secolo XIX", 18 febbraio 2022.

“Grazie alla riformulazione del governo chi lavora nei porti italiani potrà contare, anche per il 2022, sul supporto dello Stato per superare il grave momento di difficoltà dovuto alla pandemia". Lo dichiara Raffaella Paita, deputata di Italia Viva, a proposito del Dl Milleproroghe.

"Il lavoro di Italia Viva e l'impegno della vice-ministra Bellanova hanno portato infatti alla riformulazione che garantisce due risultati fondamentali per il settore portuale. Da un lato, offrire un sostegno economico ai lavoratori per far fronte alla forte contrazione dei traffici legata al Covid; dall'altro, di favorire un ricambio generazionale in una categoria la cui media anagrafica rischia di essere presto incompatibile con la gravositá del lavoro svolto. Si tratta di due provvedimenti che danno una risposta importante alle necessità dei porti italiani, da noi auspicato con la presentazione di un emendamento che andava nella stessa direzione. Ringraziamo quindi ancora una volta la vice-ministra Bellanova per un intervento che garantirà a un tassello fondamentale del sistema logistico italiano di poter contenere i contraccolpi della pandemia e insieme farsi trovare più efficiente una volta che questa sarà superata", conclude Paita.