19/06/20
lavoro economia

Mantova, crisi Corneliani, Bonetti e Colaninno: "I posti di lavoro sono la priorità"

L'intervento della Ministra e del parlamentare di Italia Viva sulla "Gazzetta di Mantova", 19 giugno 2020. 

«Priorità al salvataggio dell'azienda e dei suoi posti di lavoro»: così la Ministra per le Pari Opportunità e la famiglia Elena Bonetti e il deputato Matteo Colaninno, esponenti mantovani di Italia Viva, che esprimono grande solidarietà a tutte le famiglie direttamente coinvolte nella crisi Corneliani.

«Riteniamo — scrivono in una nota — che la vicenda debba avere, sempre, come priorità il salvataggio dello stabilimento mantovano e i suoi posti di lavoro. Tutti soggetti coinvolti, per ciò che ci compete anche come rappresentanti istituzionali di Italia Viva. dovranno attenersi rigorosamente a questo vincolo morale ed economico". Bonetti e Colaninno assicurano che «saremo attenti osservatori di un difficile percorso mantenendo la dovuta neutralità istituzionale e nel rispetto dei ruoli delle altre autorità ufficialmente coinvolte o che abbiano già compiuto atti formali» e che «non mancheremo di evidenziare all'opinione pubblica iniziative o comportamenti che non abbiano come obiettivo l'interesse primario dell'occupazione, dell'azienda e del legame indissolubile che Corneliani ha da sempre avuto con Mantova».