16/07/20
territori regionali

Liguria, candidatura Sansa, Paita: "Scelto l'unico candidato su cui avevamo detto che non ci saremmo schierati"

La notizia su "Genova - la Repubblica", 16 luglio 2020.

Sarà Ferruccio Sansa, uno degli avversari di Giovanni Toti alle prossime Regionali in Liguria. Dopo sei mesi di trattative, veti incrociati e fumate nere, ieri sera l'ultimo vertice di coalizione del centrosinistra allargato al M5s ha definitivamente sciolto le riserve sul nome del giornalista.

La scelta di ieri sera darà il via alla campagna elettorale ma potrebbe segnare anche un parziale sconvolgimento degli equilibri, con una divisione interna al campo progressista. Infatti, spiega oggi il dorso genovese de "la Repubblica", Italia Viva non sosterrà la candidatura di Ferruccio Sansa.

«Come Italia Viva abbiamo dato massima disponibilità, - spiega la deputata renziana Raffaella Paita, ieri collegata in video, nel lanciare l'appoggio a Massardo con eventuale partecipazione di Elisa Serafini. Abbiamo tentato un'ultima mediazione, ma è stato scelto l'unico candidato su cui avevamo detto che non ci saremmo schierati. Chi ha voluto rompere alleanza, ora, è chiaro. Dopo l'ultimo diktat grillino spererei che almeno la base del Pd reagisca con la dignità di dire no. Dispiace perché questa vicenda dimostra come dagli errori del 2015, il gruppo dirigente che li ha fatti allora, non abbia imparato nulla».