29/06/21
territori donne

Garda, 10mila vele contro la violenza sulle donne. Bendinelli: "La cultura del rispetto prima di tutto"

La notizia dell'iniziativa su "l'Arena", 29 giugno 2021.

Vele contro la violenza sulle donne. Con un nastro rosso in testa all'albero che colorerà 8mila chilometri di coste d'Italia tra le quali le rive del lago di Garda. Anche l'amministrazione comunale di Garda, con in testa il sindaco Davide Bendinelli, partecipa all'iniziativa «10.000 vele contro la violenza sulle donne - Cambiamo rotta insieme», che l'«Associazione di promozione sociale 10.000 vele di solidarietà», di La Spezia, ha organizzato per il 4 luglio, invitando tutto il mondo della vela.

La Lega navale italiana (Lni) ha immediatamente dato il proprio patrocinio morale gratuito coinvolgendo tutte le sezioni. Quella di Garda ha subito rilanciato. «L'idea è dare un segnale forte per sensibilizzare al grave fenomeno di questo flagello mondiale: uno stillicidio di donne di ogni età che va ricordato e che ha toccato Garda molto da vicino, nel 2016 quando, a Pastrengo, fu uccisa Alessandra Maffezzoli, alla quale dedichiamo l'evento», sottolinea Oscar Gagliardo, del direttivo della Lni sezione di Garda.

«L'obiettivo dell`iniziativa è duplice: ricordare Alessandra Maffezzoli, per la tragica violenza subita, e sensibilizzare il più possibile la società affinché recepisca il messaggio che la cultura del rispetto deve venire prima di tutto», ha spiegato il sindaco Bendinelli.