Italia Viva parlamento editoria

Editoria, Librandi: "Conte non chiuda le porte all'informazione"

La dichiarazione del deputato di Italia Viva, Gianfranco Librandi, relativa alla vicenda dei finanziamenti al quotidiano "il Foglio".

"Bene l'onorevole Michele Anzaldi che, alla riapertura della Camera, ha depositato un'interrogazione al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sulla decisione di Palazzo Chigi di bloccare i finanziamenti al quotidiano 'Il Foglio', mettendone a rischio la sopravvivenza": così il parlamentare di Italia Viva, Gianfranco Librandi, a commento dell'iniziativa del collega Michele Anzaldi.

"È impossibile  - ha spiegato il nostro parlamentare - immaginare un futuro per l'editoria in Italia con un Governo che sta pagando l'impreparazione dei 5 Stelle su di un tema così delicato. I giornali fanno il loro lavoro, però per il M5S, essendo più difficile il contraddittorio, sono un problema per non dire, a volte, una minaccia".

"Conte deve evitare la chiusura di una voce libera e critica come quella de 'il Foglio' perché in un paese democratico non si spegne l'informazione. In ballo ci sono anche i posti di lavoro e la capacità di informare in maniera obiettiva e disinteressate".

"Si faccia un passo indietro e non si lascino morire testate storiche che tanto hanno fatto per il Paese", ha concluso Librandi.