13/05/20
parlamento territori

De Filippo: "Banca Popolare di Bari, piano di soli tagli: ci opporremo"

L'intervento del nostro parlamentare, pubblicato da "Cronache Lucane", 13 maggio 2020. 

«Notiamo che i Commissari della Banca Popolare di Bari, nominati dalla Banca d'Italia, presentano un piano di efficientamento e riorganizzazione tutto basato sui tagli: noi non ci stiamo». Così, in esclusiva a Cronache Tv, il parlamentare lucano di Italia Viva, Vito De Filippo.

«Tutto - ha proseguito De Filippo - viene caricato praticamente sul personale che con professionalità in questi anni ha saputo anche esprimere servizi bancari adeguati per le imprese e per il territorio. Noi non noi non siamo d'accordo: se riorganizzare significa soltanto tagliare, non ci stiamo».

«Bisogna tutelare - ha rimarcato il parlamentare De Filippo - i livelli occupazionali e garantire i risparmiatori e gli azionisti della BpB, che non possono pagare una crisi che ha altre motivazioni, altre cause e altre ragioni, non a loro addebitabili».

«Combatteremo giorno per giorno in Parlamento - ha concluso De Filippo - affinché quel piano venga discusso e accogliamo con grande interesse e con grande forza l'appello che viene anche dalle organizzazioni sindacali che tutte insieme hanno manifestato profondo dissenso verso il Piano e la proposta che i Commissari hanno fatto».