Famiglia inhomepage pari opportunità elezioni 2022

Bonetti: “Promozione del lavoro femminile ed eliminazione dei costi della maternità per far ripartire il Paese”

L'intervento riportato dalle principali agenzie di stampa, 19 agosto 2022.

"Dobbiamo togliere tutti i costi della maternità per le imprese. Non deve essere un costo per le imprese ma deve diventare un investimento per il Paese". Così la ministra per la Famiglia e le Pari opportunità, Elena Bonetti, durante la presentazione del programma elettorale di Azione-Italia Viva-Calenda.

"Devono anche aumentare i salari per le donne che rientrano al lavoro dopo la maternità", ha aggiunto la Ministra Bonetti, e "deve esserci nel programma il ripristino dei voucher per i collaboratori domestici".

Il programma di Azione-Italia Viva-Calenda, ha sottolineato la Ministra Bonetti, è stato presentato con chiarezza e tenacia da parte di chi "vuole continuar a portare avanti l'agenda Draghi e le riforme che abbiamo già messo in campo. Non ci possiamo accontentare di chi si limita ai capitoli di un libro che noi abbiamo già impostato. Ora le riforme devono essere attuate, c’è bisogno di costruire gli asili nidi e non ritardare l’inizio. L’assegno unico universale deve essere aumentato, così come va supportata la promozione del lavoro femminile e l'eliminazione dei costi della maternità per le imprese. Questo significa far ripartire il Paese”.