Governo Famiglia

Arriva il bonus per i genitori separati. Bonetti: "Felice di aver portato a compimento questa misura"

La notizia su "la Stampa", "il Messaggero" e altri quotidiani, 2 agosto 2022.

Aiuti in arrivo per i genitori separati in difficoltà economiche che non riescono a pagare l'assegno di mantenimento. «Il Bonus per i padri separati anticipato dal Messaggero è una misura che ha avuto un lungo iter perché nella formulazione con cui la Lega l'aveva presentata era di fatto inapplicabile», ha sottolineato la Ministra per la Famiglia, Elena Bonetti.

«Era buona in gran parte degli intenti ma è stato necessario modificarla per renderla applicabile e equa verso tutti i figli di coppie separate. In questo modo - ha proseguito la Ministra Bonetti - riusciamo a erogare queste risorse necessarie ai ragazzi. Felice di aver portato a compimento questa misura firmando nel mese di luglio la proposta di decreto».

Il provvedimento è ora alla firma degli altri ministri interessati (Economia e Giustizia) e poi l'erogazione del sostegno potrà partire. La cifra che sarà corrisposta al genitore destinatario dell'assegno di mantenimento può arrivare fino a 800 euro al mese per un anno (9.600 euro al massimo quindi in totale). Si potrà fare domanda solo se il richiedente non supera un reddito di 8.174 euro e se il genitore che non ha pagato gli alimenti ha avuto una riduzione delle entrate dovuta al Covid.